Folignano Comune Waste Free

 Video Youtube

Il Comune di Folignano e il concessionario PicenAmbiente Spa presentano questo breve cortometraggio sulla gestione dei rifiuti urbani nel territorio di Folignano dove sono stati raggiunti eccellenti risultati in termini di differenziazione e di riduzione della produzione pro-capite dei rifiuti. Un percorso iniziato nel 2009 insieme ai cittadini che, modificando gradualmente le proprie abitudini nel trattare i propri rifiuti domestici, hanno oggi costituito una vera vera "comunita' ecologica", soddisfatta e orgogliosa della sua forte virtuosità ambientale. Il video vuol mettere in evidenza come, grazie ad una costante informazione e sensibilizzazione "partecipata dal basso", si maturi una collettiva convinzione che i nostri rifiuti, conferiti e trattati nel modo corretto, possano diventare una risorsa per preservare il nostro ambiente così da contenere il piu' possibile i costi del servizio rifiuti a carico dei cittadini.

BANDO DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO 2019 - CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE

Anche nel 2019 è possibile per le famiglie, al cui interno vi siano persone con disturbi dello spettro autistico, accedere al bando per l’erogazione di un contributo regionale per le spese sostenute nel periodo 01.04.2018/31.03.2019 per interventi educativi/riabilitativi effettuati da operatori specializzati, basati sui metodi riconosciuti dall’Istituto Superiore della Sanità e prescritti da uno dei soggetti di cui all’art. 5 comma 4, lett. b), c), d) ed e) e comma 5, lett. b), c), d) ed e) della L.R. n.25/2014, ai sensi della DGR n.181 del 25.02.2019.

Si rinvia al Bando approvato dalla Regione Marche (Allegato A), nonché all’”Allegato B” (modulo di domanda) e all’“Allegato C” (dichiarazione sostitutiva a rendicontazione delle spese sostenute), i quali possono essere scaricati anche dal sito della Regione Marche al seguente link:
www.regione.marche.it/Regione-Utile/Sociale/Disabilità#2742_Modulistica

ATTENZIONE: La documentazione va presentata al Comune di residenza (Ufficio Protocollo) entro il 10 maggio 2019.