ADEMPIMENTI CAS - ORDINANZA OCPC N. 614 DEL 12/11/2019

CONTRIBUTO DI AUTONOMA SISTEMAZIONE: ULTERIORI DISPOSIZIONI PER IL MANTENIMENTO DEL CONTRIBUTO DI AUTONOMA SISTEMAZIONE (C.A.S.) – OCPC N. 614 DEL 12/11/2019

  La nuova Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione civile n. 614 del 12 novembre 2019, avente ad oggetto "Ulteriori interventi urgenti conseguenti agli eventi sismici che hanno colpito Lazio, Marche, Umbria ed Abruzzo a partire dal 24 agosto 2016",detta le ulteriori disposizioni per la verifica del possesso dei requisiti di chi oggi beneficia del Contributo di autonoma sistemazione.

I proprietari o titolari di altro diritto reale di godimento di immobili danneggiati, i locatari o comodatari di immobili danneggiati e gli studenti aventi diritto al CAS e occupanti un’abitazione o porzione di abitazione in forza di un contratto di locazione registrato o di altro titolo, devono compilare un’autocertificazione entro 120 giorni dalla data di pubblicazione dell’ordinanza (GURI n. 217 del 19-11-2019) per la prima dichiarazione rilasciata al Comune che eroga la misura di assistenza. I cittadini alloggiati presso strutture ricettive e nei container abitativi collettivi devono autocertificarsi invece entro 90 giorni dalla data di pubblicazione dell’ordinanza per la prima dichiarazione.

Tutte le dichiarazioni  dovranno pervenire utilizzando i modelli sotto indicati  e, pena la decadenza del diritto al contributo, entro il termine ultimo indicato per ogni singolo modulo.

(allegato1)

(art. 1 OCDPC n.614/2019)- DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI PER IL MANTENIMENTO DEL CONTRIBUTO DI AUTONOMA SISTEMAZIONE (C.A.S.) DI CUI ALLE ORDINANZE DEL CAPO DEL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE NN. 388/2016 E 408/2016.             (Tale dichiarazione deve essere resa dai proprietari o titolari di altro diritto reale di godimento di immobili danneggiati dagli eventi sismici del 2016 – SCADENZA PRESENTAZIONE MODELLO entro il 15/01/2020 e non oltre il 18/03/2020)

  (allegato2)

  (art. 2 OCDPC n.614/2019) - RICHIESTA CONTRIBUTO FORFETTARIO IN CASO DI ACQUISTO DI NUOVA UNITA’ IMMOBILIARE.     (Tale dichiarazione deve essere resa dai soggetti, beneficiari di CAS che intendono sostituire il contributo di autonoma sistemazione con un contributo forfettario mensile per l’ acquisto di una nuova unità immobiliare – SCADENZA PRESENTAZIONE MODELLO 19/11/2020)

 (allegato3)

  (art. 3 OCDPC n.614/2019) - RICHIESTA CONTRIBUTO PER CANONE DI LOCAZIONE DI UNITA’ IMMOBILIARI.   (Tale dichiarazione deve essere resa dai nuclei familiari stabilmente dimoranti, in forza di contratto di locazione o comodato alla data degli eventi sismici, in un’unità immobiliare oggetto di ordinanza di sgombero, e che abbiano trovato sistemazione abitativa temporanea in forza di un contratto di locazione o comodato – SCADENZA PRESENTAZIONE MODELLO entro il 15/01/2020 e non oltre il 18/03/2020)

 (allegato4)

(art. 4 OCDPC n.614/2019) - RICHIESTA CONTRIBUTO PER CANONE DI LOCAZIONE DI UNITA’ IMMOBILIARI – STUDENTI - (Tale dichiarazione deve essere resa dagli studenti beneficiari di CAS  occupanti un'abitazione o porzione di abitazione in forza di un contratto di locazione registrato ovvero sulla base di altro idoneo o comprovato titolo – SCADENZA PRESENTAZIONE MODELLO entro il 15/01/2020 e non oltre il 18/03/2020)

 (allegato5)

 (art.5 OCDPC n.614/2019) - DICHIARAZIONE SUL POSSESSO DEI REQUISITI PER IL MANTENIMENTO DELLA SISTEMAZIONE PRESSO STRUTTURE RICETTIVE O PER LA RICHIESTA DI C.A.S.  -  (Tale dichiarazione deve essere resa soggetti alloggiati presso strutture ricettive e nei container abitativi collettivi – SCADENZA PRESENTAZIONE MODELLO 17/02/2020)

 




Allegati:
Scarica questo file (Allegato 1.pdf)Allegato 1.pdf272 kB
Scarica questo file (Allegato 2.pdf)Allegato 2.pdf310 kB
Scarica questo file (Allegato 3.pdf)Allegato 3.pdf295 kB
Scarica questo file (Allegato 4.pdf)Allegato 4.pdf262 kB
Scarica questo file (Allegato5.pdf)Allegato5.pdf302 kB